Blog

Form di ricerca

Come risparmiare utilizzando al meglio l’impianto di climatizzazione

Lunedì, 23 Luglio 2018

L’estate calda e attesa è arrivata e l’utilizzo del condizionatore è ormai una vera necessità quotidiana. Attenzione però al funzionamento dell’impianto di climatizzazione, allo spreco di corrente elettrica e ai trucchi per evitare gli effetti del freddo dannoso. Impariamo quindi ad accenderlo quando serve davvero!

Impianto di climatizzazione: per iniziare

Contro la sofferenza da caldo torrido che non consente di lavorare, né di vivere bene la nostra quotidianità, il condizionatore è un amico fedele. Tuttavia, perché da esso possa ricavarsi il massimo senza fare danni, è meglio prendere qualche precauzione, evitando un doppio spreco: di soldi e di benessere.

Diffuso e utilizzato da circa il 40% degli italiani, tecnologico dato che ne esistono modelli ad alto risparmio energetico, un impianto di climatizzazione consuma tra i 400 e i 600 chilowattora (per 500 ore di funzionamento). Ecco perché deve essere utilizzato solo quando e se necessario.

Consigli utili per utilizzare al meglio un impianto di climatizzazione

  • Scegli un condizionatore di classe energetica A
  • Colloca l’apparecchio in alto perché l’aria fredda tende a scendere
  • Evita il posizionamento dietro a tende o divani che bloccano l’aria fresca in uscita
  • Non esagerare con lo sbalzo termico tra interno ed esterno
  • Controllai filtri periodicamente per evitare l’annidarsi di batteri e la nascita di muffe
  • Fai attenzione alle dispersioni di aria fredda, tenendo le tapparelle abbassate e le persiane chiuse, soprattutto nelle ore più calde della giornata
  • Evita l’accensione nelle ore notturne e nelle stanze poco vissute
  • Valuta se è possibile sostituire il condizionatore con un raffrescatore che consuma meno energia
  • Crea correnti d’aria tra le stanze di casa che permettono di utilizzare meno il condizionatore

Ciascuno di questi consigli può sembrare elementare, ma in realtà osservarli è tutt’altro che semplice e scontato. Ecco perché, per augurarvi buona estate, ci teniamo a dirvi che un impianto di climatizzazione può essere il compagno estivo più fedele, ma solo se si seguono le regole giuste per una tranquilla convivenza.

Condividi sui Social Media

Twitter icon
Facebook icon
Google icon
StumbleUpon icon
Del.icio.us icon
LinkedIn icon
Pinterest icon
e-mail icon