Blog

Form di ricerca

Ecobonus 2020: detrazioni fino al 110% per privati e imprese

Martedì, 12 Maggio 2020

In questa nuova fase di emergenza il Governo sta lavorando sul tanto atteso Decreto Maggio, non ancora approvato, che racchiude al suo interno varie misure finalizzate ad incentivare l’economia di molti settori lavorativi.

L’obiettivo, nel medio-lungo termine, è aiutare le imprese italiane dopo l’emergenza Covid-19 e consentire alle famiglie con reddito molto basso di svolgere lavori di ristrutturazione.

Con queste nuove misure il Governo mira, nello stesso tempo, ad accrescere la qualità della vita e a migliorare l’efficienza energetica per ridurre i costi in bolletta e a ridurre il rischio sismico: il provvedimento infatti comprenderà anche il Sismabonus 2020.

Il decreto Rilancio, così come si evince dalla bozza, prevede l’incremento al 110% dell’aliquota di detrazione per le spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

In questo modo una famiglia potrà ricevere una detrazione del 110% del costo dei lavori effettuati, che potrà poi utilizzare in compensazione in cinque quote annuali dello stesso importo, ricevendo uno sconto in fattura del 100% dall’impresa che effettuerà i lavori, cedendo la detrazione fiscale.

Per quanto riguarda le imprese, queste potranno utilizzare il credito d’imposta in compensazione in cinque quote annuali oppure potranno cederlo a terzi, per ottenere immediatamente la liquidità necessaria.

Per il settore energetico è dunque previsto un aumento dell’Ecobonus 2020 che riconoscerà, a privati e imprese, uno sconto fiscale del 110% per la realizzazione di opere e impianti finalizzati alla tutela ambientale e al risparmio energetico.

Gli interventi per il risparmio energetico riconosciuti dall’agevolazione Ecobonus sono:

- Interventi di riqualificazione;

- Interventi su edifici esistenti come rinnovo di coperture, pavimenti, finestre e infissi;

- Installazione di pannelli solari o dei fotovoltaici;

- Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaia come l’acquisto di pompe di calore;

- Rifacimento facciate;

- Lavori condominiali di efficientamento energetico;

- Interventi di coibentazione

 

Noi di Energy 20, consolidati nel mercato energetico da quasi 20 anni, vi terremo aggiornati sulle novità dell’Ecobonus per permettere ad aziende e privati di migliorare e risparmiare sull’efficienza energetica.

 

 

 

 

 

Fonte: The Italia Times, Qui Finanza

Condividi sui Social Media

Twitter icon
Facebook icon
Google icon
StumbleUpon icon
Del.icio.us icon
LinkedIn icon
Pinterest icon
e-mail icon